ARTI Regione Puglia
Cerca nel sito
Calendario Eventi
« Settembre - 2017 »
LuMaMeGiVeSaDo
 010203
04050607080910
11121314151617
181920212324
252627282930 








Co-finanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera IPA Adriatico, il progetto mira a definire una strategia comune territoriale in campo energetico, che possa affrontare la sfida dei cambiamenti climatici ricercando un equilibrio tra gli obiettivi della protezione ambientale, della competitività e della sicurezza dell'approvvigionamento nell’area Adriatica.
Target specifico del progetto sono le piccole comunità (con meno di 10.000 abitanti) delle regioni adriatiche, compresa la Puglia. ALTERENERGY prevede la realizzazione di piani energetico-ambientali, progetti infrastrutturali pilota ed attività di comunicazione finalizzate a diffondere la cultura della sostenibilità energetica.
Avviato nel settembre  2011, il progetto terminerà ad agosto 2015.


I PARTNER
•    Regione Puglia - soggetto capofila
•    Regione Abruzzo
•    Regione Emilia Romagna
•    Regione Friuli Venezia Giulia
•    Regione Marche
•    Regione Molise
•    Veneto Agricoltura – Regional Agency for agriculture, forestry and agro-industry
•    ENEL SPA – (Partner associato)
•    GOLEA Goriška Local Energy Agency
•    Ministry of the Economy – Energy Directorate (Partner associato)
•    Istria County
•    Primorsko Goranska County
•    Split and Dalmatia County
•    Dubrovnik and Neretva County
•    Ministry of Foreign Trade and Economic Relations - Department for Secondary Energy and Projects
•    Serbian Energy Efficiency Agency
•    Kotor Municipality
•    Ministry of Economy Trade and Energy
•    Region of Epirus
•    CRES – National Centre of Renewable Energy Sources and Saving

OBIETTIVI REALIZZATIVI
•    Miglioramento del quadro delle conoscenze (tecnologie disponibili, buone pratiche, quadri normativi) a livello di piccole comunità.
•    Definizione di un insieme condiviso di modelli di gestione e dei relativi quadri finanziari, adatti per le piccole comunità dell’area adriatica.
•    Maggiore consapevolezza dei cittadini e degli operatori economici locali (PMI, professionisti) sulle opportunità e i benefici relativi all'efficienza energetica e della ambientalizzazione del mix energetico.
•    Miglioramento della capacità delle comunità locali di progettare, implementare e gestire interventi di risparmio energetico e di produzione distribuita di energia rinnovabile.
•    Rafforzamento della cooperazione e creazione di opportunità di business congiunto per le PMI dell’area adriatica nel settore della green economy.
•    Realizzazione di progetti pilota e azioni dimostrative ad alto potenziale di replicabilità in alcune comunità selezionate.

I COMPITI DELLA REGIONE PUGLIA E DELL’ARTI
La Regione Puglia, Servizio Mediterraneo, coordinerà l’intero progetto e curerà direttamente le attività di comunicazione e coinvolgimento/animazione delle piccole e medie imprese regionali. Il coordinamento e l’esecuzione di parte delle attività tecniche è stata affidata dalla Regione Puglia all’ARTI - Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, che ha anche contribuito alla definizione dell’iniziativa progettuale. In particolare, le attività che vedranno impegnata l’Agenzia saranno le seguenti:

•    Coordinamento tecnico
•    Analisi dello stato dell’arte dal punto di vista delle tecnologie per l’energia sostenibile
•    Analisi di esperienze di comunità sostenibili
•    Analisi delle politiche e dei sistemi regolamentari regionali
•    Analisi e definizione di schemi di finanziamento pubblico-privato per investimenti nel campo della sostenibilità energetica
•    Definizione di linee guida tecniche comuni per lo sviluppo di piani integrati per la gestione sostenibile dell’energia a livello locale
•    Identificazione delle comunità target a livello regionale
•    Attività di formazione e animazione territoriale in comunità locali target
•    Anaisi dei bilanci energetici e pianificazione energetica in comunità locali target
•    Studi di fattibilità per interventi pilota

 Per maggiori informazioni: www.alter-energy.eu


Il Progetto ALTERENERGY è realizzato nell’ambito del Programma di Cooperazione Trans-frontaliera IPA Adriatico 2007-2013, che è cofinanziato dallo Strumento di Assistenza Pre-Adesione (IPA)