ARTI Regione Puglia
Cerca nel sito
Calendario Eventi
« Settembre - 2017 »
LuMaMeGiVeSaDo
 010203
04050607080910
11121314151617
181920212324
252627282930 






YOUTH ADRINET
Il progetto Youth Adrinet fa parte del programma IPA Adriatic Cross Border Cooperation Programme – Asse I – Misura 1.4 ed è cofinanziato dall’Unione Europea attraverso il PO FSE 2007-2013 con Fondi I.P.A. /FESR (85%) – Fondi Nazionali e Fondo di Rotazione nazionale (25%) assegnati al programma.
Il progetto, avviato nel giugno 2013 con scadenza a febbraio 2014, promuove azioni finalizzate all’incremento della partecipazione attiva alla vita pubblica dei giovani residenti nell’area dell’Adriatico spingendoli, attraverso la condivisione di esperienze e lo sviluppo di strumenti condivisi, a creare un network multiculturale e multietnico per la proliferazione di nuove opportunità di lavoro.


OBIETTIVI
Attraverso la pianificazione di azioni di cooperazione istituzionale tra gli attori che si occupano di politiche giovanili all’interno del bacino dell’Adriatico, Youth Adrinet mira alla creazione di un modello in cui il principio di cittadinanza attiva dei più giovani trovi la giusta collocazione e in cui si possano realizzare azioni concrete di integrazione sociale. Per questo è necessario un approccio metodologico avanzato che coinvolga il contesto locale e quello transnazionale.   
Gli obiettivi principali del progetto sono:
•    analizzare l’attuale legislazione in materia di politiche giovanili nell’area del bacino dell’Adriatico;
•    creare tavoli di lavoro per ogni processo messo in atto dal progetto in cui i decision-maker siano attivamente e continuativamente coinvolti;
•    creare o (se già esistenti) sviluppare Club Giovanili (Youth Clubs-YCs) in cui i giovani possano realizzare attività di carattere educativo, sportivo, artistico e culturale ad essi stessi indirizzate;
•    istituire Informagiovani (Youth Information Services-YICs), centri gestiti da attori pubblici o privati che promuovono azioni e informazioni sul mondo giovanile;
•    creare a livello regionale o locale Forum Giovani (Youth Forums-YFs) con funzioni propositive.  
Collegato anche al progetto Adrieurop2 della Regione Molise, che mira alla costituzione dell’Euroregione Adriatica, Youth Adrinet prevede come risultato finale la redazione di un documento che fornisca le linee guida per la creazione di una Commissione per le politiche giovanili con sede nell’Euroregione dell’Adriatico.


PARTNER
•    Provincia di Gorizia (Lead Partner)
•    Regione Puglia
•    Comune di Gorizia
•    Informest Italia
•    Forser Italia
•    Provincia di Campobasso
•    Provincia di Pesaro e Urbino
•    Comune di Rimini
•    Cantone di Sarajevo (Bosnia e Herzegovina)
•    Distretto di Scutari (Albania)
•    Comune di Pola (Croazia)
•    Comune di Dubrovnik (Croazia)
•    Provincia di Vojvodina (Serbia)
•    Comune di Isola (Slovenia)


I COMPITI DELLA REGIONE PUGLIA E DELL’ARTI
Regione Puglia nell’ambito del Programma Regionale Bollenti Spiriti e ARTI hanno il compito di:
•    lavorare alla formazione di una comunità di giovani pugliesi esperti in rigenerazione urbana con competenze e attitudine alla nuova progettualità e all’auto-impiego;
•    sperimentare una metodologia di incrocio tra i fabbisogni legati alla rigenerazione urbana espressi dai comuni pugliesi e la progettualità espressa dalla società civile;
•    comunicare e disseminare i risultati del progetto;
•    mettere in atto azioni formative per promuovere nei giovani una cultura d’impresa nell’ambito dello spettacolo e della cultura.

Nello specifico, la Regione Puglia ha affidato all’ARTI la realizzazione di attività riguardanti il WP2 “Communication and dissemination” e il WP5 “Moving from the theory to practice”. Nel dettaglio, l’ARTI si occupa della co-progettazione e realizzazione di una comunità di sviluppo per l’elaborazione di un set di progetti di rigenerazione urbana legati ai fabbisogni espressi da amministratori comunali e gestori degli spazi pubblici per la creatività giovanile. A tale scopo, l’Agenzia cura l’organizzazione di:
•    una sessione di preparazione e coaching per partecipanti al corso TRY! (Training Regeneration Youth) per la finalizzazione delle proposte progettuali e la preparazione dei relativi pitch di presentazione con il supporto di tutor esperti,
•    un workshop con il coinvolgimento degli amministratori pubblici, dei gestori di spazi pubblici per la creatività giovanile, dei giovani pugliesi partecipanti al corso TRY! e della comunità estesa degli esperti impegnati nei temi della rigenerazione urbana,
•    una sessione di incontri one-to-one tra i giovani pugliesi partecipanti al corso TRY! e amministratori pubblici/gestori di spazi pubblici per la creatività giovanile interessati ad approfondire le proposte progettuali presentate.


EVENTI COLLEGATI

•    Try! Day (Training Regeneration Youth) – Bari, 24 gennaio 2014


Per maggiori informazioni www.youthadrinet.eu