ARTI Regione Puglia
Cerca nel sito
Calendario Eventi
« Novembre - 2017 »
LuMaMeGiVeSaDo
 0102030405
06070809101112
131415161719
20212223242526
27282930 





 


Demoware – Innovation & Demonstration for a competitive and innovative water reuse sector


www.demoware.eu

Obiettivo principale

L’obiettivo principale del progetto Demoware è quello di stimolare l’innovazione e migliorare la coesione a livello europeo nel settore del riuso delle acque. Si tratta di un settore strategico, poiché le prospettive del riuso delle acque sono di crescita esponenziale.
La mancanza di una regolamentazione adeguata, competenze e consapevolezza pubblica compromette tuttavia la capacità europea di sviluppare adeguati progetti per il riuso dell’acqua. Demoware, attraverso l’integrazione di alcuni siti dimostrativi atti a destinare il riuso dei reflui a fini agricoli, urbani o industriali, mira a migliorare il potenziale di riuso delle acque eliminando le barriere che ne limitano un utilizzo più estensivo.
In Puglia, nella Capitanata, è previsto uno dei 10 siti dimostratori, gestito dalla società Fiordelisi insieme all’IRSA CNR, sede locale.


Partner

Il partenariato del progetto riunisce autorità pubbliche, agenzie di regolamentazione, aziende di pubblica utilità, imprese e comunità di ricerca per generare e condividere conoscenze sugli schemi innovativi di riuso delle acque. I partner di Demoware sono:
•    Fundació CTM Centre Tecnològic (CTM) - Spain (Capofila)
•    Fachhochschule Nordwestschweiz (FHNW) - Switzerland
•    Cranfield University (CRAN) - United Kingdom
•    Instituto di Ricerca sulle Acque-Consiglio Nazionale delle Ricerche (IRSA-CNR) - Italy
•    Institut de Recerca i Tecnologia Agroalimentaries (IRTA) - Spain
•    KWR Water B.V. (KWR) - Netherlands
•    Kompententzzentrum Wasser Berlin Gemeinnutzige GMBH (KWB) - Germany
•    ACTeon SARL (ACTeon) - France
•    Centro de Alianzas para el Desarrollo (CAD) - Spain
•    Amphos 21 Consulting SL (A21) - Spain
•    Fiordelisi Srl (Fiordelisi) - Italy
•    Checklight LTD (Checklight) - Israel
•    Companyia d’Aigües de Sabadell, S.A (CASSA) - Spain
•    Rotec (Reverse Osmosis Technologies) Ltd. (Rotec) - Israel
•    Blue Biolabs GmbH (Blue biolabs) - Germany
•    Nanosight Limited (NS) - Netherlands
•    Asio spol. s r.o. (ASIO) - Czech Republic
•    Dow Chemical Ibérica S.L. (Dow Chem) - Spain
•    Mekorot Water Company Israel (Mekorot) - Israel
•    Thames Water Utilites Limited (TWUL) - United Kingdom
•    Veolia Enviroment Recherche et Innovation SNC (VERI) - France
•    Veolia Water Systems Iberica S.L.U (VWSI) - Spain
•    JRC - Joint Research Centre – European Commission (JRC) - EU
•    ARTI - Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione - Italy
•    Intercommunale Waterleidingsmaatschappij van Veurne-Ambacht (IWVA) - Belgium
•    Vendée Eau - France


Obiettivi specifici

Gli obiettivi specifici del progetto sono i seguenti:
•    dimostrare la fattibilità tecnica di tecnologie innovative per la bonifica e il riutilizzo delle acque reflue;
•    dimostrare le opzioni di monitoraggio e controllo avanzati in vari sistemi di riciclaggio dell'acqua;
•    dimostrare come attraverso la valutazione e la gestione dei rischi sulla salute umana e dell'ambiente i benefici socio-economici e ambientali dei sistemi di riutilizzo dell'acqua possano essere massimizzati;
•    aumentare e promuovere la commercializzazione dei sistemi di riutilizzo dell'acqua;
•    migliorare la capacità degli operatori di realizzare progetti socialmente accettati;
•    promuovere una più ampia consapevolezza delle pratiche di riutilizzo dell'acqua fra le amministrazioni pubbliche e gli utenti finali;
•    creare una base di conoscenza per il nascente settore europeo del riutilizzo dell'acqua.


Attività

Il programma di lavoro del progetto Demoware prevede otto gruppi di attività:
•    dimostrazione dei processi di trattamento innovativi e schemi di funzionamento del riutilizzo (WP1);
•    monitoraggio dei processi e controllo delle prestazioni (WP2);
•    analisi della gestione dei rischi e dei benefici ambientali (WP3);
•    modelli di business e strategie di prezzo (WP4);
•    governance per il riutilizzo dell'acqua: la politica, l'impegno pubblico e la collaborazione delle parti interessate (WP5);
•    dimostrazione dei risultati del progetto in un caso di studio integrato: il sito Vendée Greenfield (WP6);
•    disseminazione (WP7);
•    valorizzazione e crescita (WP8).


Ruolo dell’ARTI nel progetto

L’ARTI è chiamata a fornire il proprio contributo nell’ambito delle seguenti azioni e attività:
•    Modelli di business e strategie di prezzo (WP4) – Sviluppo di una corretta strategia di prezzo per il riuso europeo delle acque (Task 4.4), che riguarda la definizione di schemi finanziari innovativi, strategie di prezzo per le imprese operanti nel settore, la valutazione di costi/benefici delle soluzioni rispetto ad alcuni casi pilota;
•    Governance per il riuso delle acque: politiche, impegno pubblico e collaborazione tra gli stakeholder (WP5) - Imparare dal presente (Subtask 5.1.2), è diretto ad affrontare le barriere non tecnologiche allo sviluppo di sistemi di riuso dell’acqua e riguarda le politiche, l’accettazione e il coinvolgimento del pubblico, la collaborazione degli stakeholder;
•    Disseminazione (WP7) - disseminazione verso gli utenti finali e altri rilevanti stakeholders, che riguarda la disseminazione, fondamentale per il futuro sviluppo di una Direttiva sul riutilizzo dell’acqua, verso la popolazione e gli utilizzatori finali, le pubbliche amministrazioni e gli stakeholder rilevanti (istituzioni e organizzazioni europee).

Durata

Il progetto Demoware ha una durata di tre anni, da gennaio 2014 a dicembre 2016.


Finanziamento

Il progetto Demoware è cofinanziato dal 7° Programma Quadro per la Ricerca e lo Sviluppo Tecnologico dell’Unione Europea (ENV.2013.WATER INNO&DEMO-1 Water innovation demonstration).


Materiali collegati

Demoware_brochure